Il Mediterraneo, ai confini dell’Europa

Conferenza – evento

Bosforo, Suez e Gibilterra
Antiche storie e nuove opportunità di questo e dell’altro mondo

Gianluca BOCCHI
Professore Ordinario presso l’Università di Bergamo
Dipartimento di Scienze Umane e Sociali
Filosofia della scienza e Scienze della globalizzazione

Andrea ZANELLO
Avvocato – Mediatore
Docente di diritto del lavoro – Corso Master di II livello in HRM presso LUMSA
Open water master swimmer

discutono di

Il Bosforo e la nuova “Via della seta”
Un focolaio dell’agricoltura, della scienza e delle civilità
Ponti, gallerie, canali e traversate:
realtà e progetti avveniristici verso i mercati dell’Asia

Suez e la nuova “Via delle spezie”
Merci e profumi d’oriente: esperienze e nuovi orizzonti culturali e commerciali
del progetto di raddoppio del Canale
Con un contributo del dott. Pierre Catteau (A.D. di Sidra Italia spa), protagonista del contratto stipulato con il Governo Egiziano

Gibilterra: l’Europa verso il mondo
Le suggestioni di un luogo mitico nel racconto della traversata
Imperi ed avventure oltre le Colonne d’Ercole
Storie, scambi e commerci attraverso le nuove rotte dei giganti del mare:
dal Mediterraneo alle Indie e ritorno senza mai … tornare indietro

Prendendo spunto dalle grandi opere già realizzate (i ponti e il tunnel ferroviario sottomarino di Istanbul) e dai progetti avveniristici in fase di avvio (raddoppio del Canale di Suez) o ancora di progettazione (raddoppio del Bosforo) Gianluca Bocchi e Andrea Zanello raccontano storie antiche e discutono delle nuove opportunità connesse con la millenaria presenza delle culture umane sul Bosforo (la nuova “Via della seta”), a Suez (la nuova “Via delle spezie”) ed a Gibilterra (“La porta dell’Europa sul mondo”), snodi cruciali come sempre, ma ora più che mai per la storia dell’umanità e dell’intero globo terracqueo, nell’ottica di una nuova centralità culturale e commerciale del Mediterraneo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>